finodexIl 31 Maggio si è svolto nella splendida cornice di Trento, presso uno dei più importanti poli tecnologici italiani, la Fondazione Bruno Kessler, il Finodex Demo Day: l’evento ha visto le dieci migliori startup del secondo dei due bandi competere di fronte ad una giuria di esperti con presentazioni da 4 minuti ciascuna. I partecipanti godranno inoltre di momenti di networking e di un’area demo per esporre i loro prodotti ai membri della comunità Fiware, ad altre startup, a investitori e a potenziali clienti.

Noi abbiamo avuto l’opportunità di partecipare con InSymbio accanto ai finalisti Finodex, in qualità di partecipanti al programma europeo Soul-Fi!

Finodex è un acceleratore di imprese che fornisce finanziamenti e servizi professionali gratuiti alle aziende interessate a perseguire progetti di innovazione collegati a due aspetti: la piattaforma tecnologica Fiware – sviluppata con il finanziamento della Commissione Europea a partire dal 2011 grazie a grandi aziende del settore – e i dati aperti, i cosiddetti “open data”, non protetti da copyright e disponibili per tutti coloro che li vogliano utilizzare e ridistribuire, anche a fini commerciali. L’idea di Finodex nasce proprio per unire due concetti innovativi e finalizzati a generare nuovi prodotti e servizi: una piattaforma tecnologica (Fiware) e il suo carburante, gli open data.
Il programma offre, tramite due bandi, fondi a piccole e medie imprese, startup e imprenditori (fino a 170 mila euro a progetto, più di 100 le idee finanziate in tutta Europa) e servizi gratuiti per le imprese. In palio in totale oltre 4 milioni di euro in finanziamenti europei a fondo perduto, oltre al valore dei servizi di training gratuiti per i vincitori del finanziamento.
Hub Innovazione Trentino, il consorzio creato da Trentino Sviluppo, Università di Trento e le fondazioni Bruno Kessler ed Edmund Mach, partecipa al progetto europeo Finodex come fornitore di “business training” ed “open data training” tramite una partnership con la Fondazione Bruno Kessler.