Diagnosi Energetica2020-04-08T12:35:00+00:00

DIAGNOSI ENERGETICA

E’ il punto di partenza per l’efficientamento energetico

Diagnosi energetiche per il settore civile ed industriale

La «diagnosi energetica» è una procedura sistematica volta a fornire un’adeguata conoscenza del profilo di consumo energetico di un edificio o gruppo di edifici, di una attività o impianto industriale o di servizi pubblici o privati, ad individuare e quantificare le opportunità risparmio energetico sotto il profilo costi-benefici e riferire in merito ai risultati.

Come lo facciamo?

Ai fini dell’esecuzione di una DE in concordanza con i requisiti minimi previsti dalla norma UNI EN 16247, svolgiamo le seguenti attività:

  1. Incontro preliminare per stabilire il livello di approfondimento, concordare il tipo di risultato e le informazioni già disponibili o che il committente è in grado di produrre.
  2. Raccolta dati relativi a consumi energetici, energy drivers, fattori di aggiustamento, dati economici rilevanti per ogni vettore energetico e per ogni area funzionale con incidenza significativa sui consumi totali.
  3. Ispezione approfondita, verifica dello stato di manutenzione e conservazione, identificazione di processi o tecnologie obsoleti.
  4. Analisi dati:
    1. Ricostruzione consumi effettivi elettricità, combustibili e flussi energetici;
    2. Costruzione inventari energetici (modello termico ed elettrico);
    3. Analisi profili di consumo per i singoli vettori energetici e per utilizzatore (in caso di disponibilità di dati);
    4. Calcolo indici prestazionali per area funzionale e/o prodotto;
    5. Confronto indici con i target di riferimento;
    6. Confronto tecnologie utilizzate con lo standard di mercato (es. BAT);
    7. Individuazione azioni di miglioramento dell’efficienza energetica con analisi di fattibilità tecnico/economica e loro priorità nel caso di azioni che richiedano investimenti.
  5. Definizione dell’implementazione di un piano di azione e monitoraggio permanente.
  6. Redazione di una bozza di rapporto della Diagnosi Energetica. Revisione rapporto. Produzione rapporto finale. Discussione risultati con il Committente.

Cosa conterrà il Rapporto di Diagnosi Energetica?

Il documento finale di DE conterrà i seguenti elementi:

  • Inventario energetico elettrico, termico o altro vettore energetico, eventualmente completo dei profili di consumi in caso di disponibilità dei dati (tipicamente elettrici).
  • Adeguata conoscenza della struttura energetica dell’ente esaminato, del suo livello di prestazione e confronto con valori di riferimento per settori equivalenti.
  • Una lista delle raccomandazioni ed opportunità di risparmio energetico con la stima della loro fattibilità tecnico/economica, comprensiva dei benefici energetici attesi riferiti alla baseline di riferimento.

Esperti in Gestione Energia al tuo fianco

Personale qualificato per ottimizzare i tuoi consumi

Un Esperto in Gestione dell’Energia certificato ai sensi della UNI CEI 11339 per il settore Civile ed Industriale ti affiancherà per lo svolgimento della Diagnosi Energetica.

Approfondisci >

SETTORE CIVILE

Utilizzi nel campo civile e della Pubblica Amministrazione

La trasformazione di un sistema edificio-impianto in una realtà NZEB, attraverso l’adozione di tecnologie per il miglioramento dell’efficienza energetica, non può prescindere da un’accurata analisi dello status quo del sistema edificio-impianto, al fine di individuare gli interventi più opportuni sull’involucro edilizio, sugli impianti tecnici anche attraverso il ricorso a fonti energetiche rinnovabili.

La Diagnosi Energetica è indispensabile anche per richiedere i contributi previsti dal Conto Termico per la Pubblica Amministrazione.

SETTORE INDUSTRIALE

Applicazioni industriali e processi produttivi

Ai sensi del D.Lgs. n. 102/2014 sono obbligate a predisporre la diagnosi energetica:

  • Le grandi imprese, ovvero come specificato dal MISE, quelle imprese che occupano più di 250 persone, il cui fatturato annuo supera i 50 milioni di euro o il cui totale di bilancio annuo supera i 43 milioni di euro
  • Imprese a forte consumo di energia o Energivore

La Diagnosi Energetica è indispensabile anche per richiedere i contributi previsti annualmente dalle Regioni per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico.

Indagini strumentali a supporto delle nostre Diagnosi

Indagini termografiche in campo civile ed industriale

Effettuiamo indagini termografiche in campo civile ed industriale, in Campania, per raccogliere informazioni dettagliate sullo stato di salute di un edificio o di un processo produttivo.

Indagine termografica

Risposte ai tuoi dubbi

Imprese energivore e grandi imprese sono vincolate a specifiche scadenze per la realizzazione degli interventi di efficientamento risultanti dalla diagnosi?2020-03-28T16:24:51+00:00

Come espressamente previsto dall’articolo 8, comma 3 del D.Lgs. 102/2014, le imprese energivore sono tenute a dare progressiva attuazione, in tempi ragionevoli, agli interventi di efficienza energetica individuati dalle diagnosi, o, in alternativa, ad adottare sistemi di gestione conformi alle norme ISO 50.001. Le grandi imprese non sono soggette al medesimo obbligo, anche se la realizzazione degli interventi di efficientamento individuati dalla diagnosi è auspicabile.

Qual è l’entità della sanzione in caso di mancata presentazione della Diagnosi Energetica?2020-03-28T16:23:01+00:00

Ai sensi dell’articolo 16, comma 1 del D.Lgs. 102/2014, le imprese obbligate che non effettuano la diagnosi energetica sono soggette ad una sanzione amministrativa pecuniaria da 4.000 a 40.000 euro. Quando la diagnosi non è effettuata in conformità alle prescrizioni di cui all’articolo 8, si applica una sanzione amministrativa pecuniaria da 2.000 a 20.000 euro.

Alcuni dei nostri clienti

[[[["field10","equal_to","Ok!"],["field10","equal_to"]],[["trigger_integration",null,null,"Mailster"],["trigger_integration",null,null,"Mailster"]],"or"]]
1 Step 1

Contattaci

Carica qui le tue bollette

Mantienimi aggiornato! Iscrivimi alla Newsletter
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right