Misura 4.1.1 PSR Campania: fino a 1,5 milioni per l’ammodernamento di aziende agricole. Proroga scadenza.

C’è tempo fino al 24 gennaio 2017 per accedere alla misura 4.1.1 , che finanzia la creazione di nuove aziende agricole e l’ammodernamento delle aziende agricole esistenti.

Obiettivo della misura 4.1.1

Rimuovere gli elementi di debolezza nella strutturazione delle aziende agricole incentivando investimenti produttivi tali da cogliere le opportunità già presenti nell’agricoltura per migliorare le condizioni di redditività e la competitività sia in termini di aumento delle quote di mercato sia favorendo la diversificazione produttiva.

Beneficiari

Agricoltori singoli e associati.

Spese ammissibili

  • costruzioni, ristrutturazioni e interventi finalizzati al risparmio energetico di immobili produttivi (strutture di allevamento, opifici, locali per la vendita diretta, serre e depositi,) con esclusione di quelli per uso abitativo;
  • acquisto di macchinari ed attrezzature per la realizzazione delle produzioni aziendali e la loro prima lavorazione, trasformazione e commercializzazione;
  • miglioramenti fondiari per la realizzazione/razionalizzazione di impianti di fruttiferi; la realizzazione degli elementi strutturali per la gestione dei pascoli aziendali; la sistemazione dei terreni aziendali allo scopo di evitare i ristagni idrici e l’erosione del suolo; la realizzazione di strade poderali (totalmente comprese nei limiti dell’azienda) e spazi per la manovra dei mezzi agricoli; recinzioni;
  • realizzazioni di impianti anticracking, impianti di ombreggiamento per la tutela delle caratteriste merceologiche ed organolettiche delle produzioni vegetali;
  • impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili;
  • acquisto di programmi informatici e di brevetti o licenze strettamente connessi agli investimenti.

Condizioni di ammissibilità

Possesso dei beni su cui realizzare gli investimenti; iscrizione ai registri della C.C.I.A.A sezione speciale aziende agricole al codice ATECO 01; dimensione economica aziendale, espressa in termini di Produzione Standard, che deve risultare pari o superiore a € 12.000,00 nelle macroaree C e D ed a € 15.000,00 nelle macroaree A e B; non possono accedere alla presente tipologia di intervento le imprese aventi titolo a presentare domanda sulla tipologia di intervento 4.1.2; il sostegno è concesso per investimenti riguardanti le attività di produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli appartenenti all’Allegato I del TFUE (carni e altri prodotti primari di origine animale, latte, uve, olive, cereali, legumi, ortofrutticoli, fiori e piante, piante officinali e aromatiche, miele e altri prodotti dell’apicoltura, colture industriali, piccoli frutti e funghi, tabacco e foraggi). Gli investimenti per la trasformazione e commercializzazione sono ammissibili se i prodotti trasformati e i prodotti venduti sono per almeno due terzi di origine aziendale.

Leggi anche  PSR Campania Sottomisura 16.1.1 : fino a 50mila € per la creazione di Gruppi Operativi di Innovazione.

Tipo di sostegno

L’aiuto è concesso sotto forma di contributo in conto capitale sulla spesa ammissibile. L’importo massimo di spesa ammissibile per azienda nell’intero periodo di programmazione è determinato sulla base degli scaglioni di Prodotto Standard (PS).


Rethink – Sustainable Solutions, società di ingegneria di Salerno, è a tua disposizione per presentare le pratiche necessarie per la richiesta di contributo, la perizia tecnica, la progettazione dell’intervento e la direzione dei lavori. Per una valutazione preliminare gratuita della fattibilità dell’intervento o per organizzare un sopralluogo senza impegno lasciaci i tuoi recapiti nel form in basso e sarai ricontattato quanto prima per maggiori informazioni.